Odontoiatria Estetica

Odontoiatria Estetica

Cos’è l’odontoiatria estetica?

Rientrano in questa fascia tutte le terapie ai denti, alle gengive, alla parte inferiore del volto che mirano a donare un bel sorriso ai pazienti che ricorrono a questa branca dell’odontoiatria. I trattamenti estetici sono:

  • Corone in ceramica integrale;
  • Faccette dentali;
  • Intarsi dentali;
  • Ricostruzioni estetiche dirette in composito;
  • Sbiancamento dentale
  • Allineamento dentale
  • Filler
  • Chirurgia plastica gengivale

A chi è rivolta?

A tutte quelle persone che desiderano avere un bel sorriso, bianco, naturale ed allineato. Ci sono persone che sorridono in maniera non naturale perché consapevoli di avere qualche dente scuro visibile perché devitalizzato, oppure perché hanno denti che presentano spazi tra loro (diastema), oppure perché hanno denti poco visibili, piccoli, o denti fratturati, o denti con un colore non particolarmente chiaro, o denti storti, sporgenti, affollati. Anche le gengive e le labbra hanno la loro importanza nel sorriso: un sorriso che espone le gengive, che evidenzia il bordo delle gengive non allineato, può essere motivo di non piacevolezza. Così come le labbra non ben disegnate o sottili o senza forma. Tutti questi casi possono trovare notevoli giovamenti adottando soluzioni di odontoiatria estetica.


Cosa bisogna effettuare prima del trattamento?

La cosa più importante è il dialogo con l’odontoiatria di fiducia, il quale deve ascoltare e comprendere quali sono le aspettative e le richieste del paziente. Una volta appreso il desiderio di quest’ultimo, analizza con una visita, con delle foto, ed eventualmente con delle impronte, la situazione clinica per valutare il risultato nel rispetto dell’efficacia e della sicurezza nel tempo. A seconda del tipo di trattamento si possono fare esami radiografici e/o ematochimici attraverso prelievi venosi.


Quanti trattamenti sono necessari?

Il numero di incontri varia, naturalmente, a seconda del tipo di trattamenti. Il filler, lo sbancamento in studio, l’allineamento gengivale, le ricostruzioni estetiche dei denti, richiedono un solo incontro. L’esecuzione di faccette dentali, in genere 2-3 incontri. L’allineamento dentale attraverso mascherine invisibili, dai 6 ai 14 incontri.


Quanto dura una seduta?

La durata dell’incontro, in genere, è breve: 30-60 minuti. Ci sono procedure come il filler alla parte inferiore del volto che sono abbastanza rapide, oppure procedure di ricostruzione estetiche dei denti anteriori che richiedono, eccezionalmente, tempi più lunghi.


Il trattamento è doloroso?

Tutte le procedure estetiche rivolte ai denti sono indolori ed innocue. Alcune procedure rivolte alle labbra o alle gengive sono altrettanto indolori grazie all’impiego dell’anestesia locale.


Quali risultati posso aspettarmi?

I trattamenti estetici rivolti ai denti, mirano a dare un bel sorriso attraverso l’allineamento di denti storti, la chiusura degli spazi tra i denti, l’eliminazione di macchie sui denti, il miglioramento della forma e della grandezza degli stessi, attraverso un colore decisamente più chiaro. I trattamenti estetici rivolti alle gengive, mirano invece a ricreare un allineamento delle parabole, e quindi un’armonia gengivale, quando queste sono disallienate. Si mira a nasconderle quando molto evidenti durante il sorriso. I trattamenti estetici rivolti ai tessuti della parte inferiore del viso, come le labbra, rughe intorno alle labbra, mirano a donare un volto più giovanile ed armonico e quindi più piacevole.


Come avviene il trattamento?

Ogni trattamento estetico ha una procedura.

  • Lo sbiancamento in studio avviene applicando un gel a base di perossido d’idrogeno sui denti che si lascia agire per circa 20 minuti sotto l’azione e l’esposizione di una apposita lampada sbiancante con tecnologia LED.
  • La ricostruzione estetica in resina composita viene effettuata modellando tale materiale direttamente sul dente (o sui denti) da ricostruire, che poi viene indurito con apposite lampade LED, diventando così parte integrante del dente stesso.
  • Le faccette in ceramica vengono costruite in laboratorio odontotecnico previa la presa dell’impronta dei denti che viene effettuata dall’odontoiatra nello studio dentistico. Dopo un incontro di prove estetiche, vengono cementate saldamente sui denti in questione.
  • L’allineamento dentale attraverso le mascherine invisibili, viene effettuato indossando una serie di mascherine da cambiare ogni 15/20 giorni che spostano pian piano i denti nella posizione desiderata.
  • • L’allineamento gengivale viene effettuato attraverso procedure di chirurgia plastica gengivale.

Possibili complicanze?

Tutte le terapie odontoiatriche che mirano a donare un’estetica dei denti e della parte inferiore del volto, sono prive di complicanze. Importante è il dialogo preliminare tra odontoiatra e paziente, la prescrizione di eventuali analisi, l’esecuzione tecnica e l’indicazione post-intervento con prescrizione di eventuali farmaci e norme comportamentali.Tutto questo assicura tranquillità e nessuna conseguenza spiacevole.